IN ALBERGO

 

I primi 4 gg li passiamo a Sao Paulo, abitando in un Hotel. I nostri figli sono da subito molto vivaci, ci stupiscono mangiando di tutto e in grande quantita’, ovviamente restituendo in egual quantita’ alla natura! La loro vivacita’ fortunatamente cede alle 21, ora in cui li mettiamo nei loro letti, con abbondanti coccole reciproche. La sveglia alla mattina la da’ Leticia alle 6.30, venendo a cercar affetto nel lettone dei “pais”, segue ovviamente il fratello ancora assonnato.Le zie della Casa Abrigo (casa famiglia) Zila'  e Tatiane  ci avevano avvertito di un problemino “umido” notturno di Leandro, quindi le nostre prime notti sono state cadenzate da una sveglia ogni 2 ore per portare il giovane a fare “xixi”.Cerchiamo di sfruttare questi giorni a Sao Paulo per comprare lo stretto necessario ….. ci siamo volutamente dati un freno per evitare che i bambini pensassero di avere tutto e subito a loro disposizione…..sara’ servito a qualcosa fare i corsi pre-adozione!

ZOO

9 Febbraio.

Ci rischiamo la visita al giardino zoologico. Traete voi le vostre conclusioni guardando le foto...............

 
DSC01300

DSC01300

DSC01299

DSC01299

DSC01298

DSC01298

DSC01297

DSC01297

DSC01296

DSC01296

DSC01295

DSC01295

DSC01294

DSC01294

DSC01293

DSC01293

DSC01292

DSC01292

DSC01291

DSC01291

DSC01289

DSC01289

DSC01290

DSC01290

DSC01288

DSC01288

DSC01287

DSC01287

DSC01286

DSC01286

DSC01285

DSC01285

DSC01284

DSC01284

DSC01282

DSC01282

DSC01281

DSC01281

DSC01283

DSC01283

................. e il video

PRIME CONSIDERAZIONI:

ci stupisce la gioiosita' dei bambini e il loro approccio verso il mondo adulto. Sono simpatici e si fanno benvolere da tutti. Ad esempio, i camerieri del ristorante dell'hotel conoscono gia' i loro nomi e riservano loro ogni fine cena un pirulito (leccalecca).